Filtra per area

Coronavirus, i consigli a chi ha i polmoni malati 

Coronavirus, i consigli a chi ha i polmoni malati 

“Annegava nel suo letto, senza aria”, ha detto, fra le lacrime, una ragazza di Bergamo alle telecamere, raccontando la fine del padre per Covid-19. Un istante dopo lo schermo mandava immagini di silenziosi pazienti intubati. Questo – e altri – drammatici racconti hanno reso tangibile la percezione della natura della Covid-19: una patologia respiratoria. Il virus penetra nelle cellule del polmone, infettandole, ed esce nuovamente da bocca e naso. Questo, se spaventa la persona sana, potrebbe gettare nel panico chi è già malato di una qualche malattia polmonare cronica. E non si tratta di poche persone: dal 6 all’8% degli italiani, ad esempio è affetto da BPCO, la broncopneumopatia cronica occlusiva.
Allergie: i miti da sfatare

Allergie: i miti da sfatare

Il sito Discovery Health affronta il tema delle allergie cercando di smascherare alcune delle più comuni leggende legate a questo argomento.
Innanzitutto viene sfatata la credenza secondo sui le allergie sarebbero psicosomatiche: non lo sono, sebbene talvolta la psiche sia in grado di amplificare emozioni capaci di scatenare o aggravare crisi allergiche. Coloro i quali sono convinti che le allergie alimentari passino crescendo, non sempre sono nel giusto: se infatti con gli anni molte di queste possono attenuarsi o addirittura scomparire, altre durano per sempre.
  • Ezimega3
  • Aluseb
  • Onligol