Filtra per area

Le nuove linee guida sulla gestione dell’ipertensione

Le nuove linee guida sulla gestione dell’ipertensione

Raccomandano uno stile alimentare sano ed equilibrato, con l’assunzione di cibi a base di aglio, flavonoidi e catechina. I farmaci non sostituiscono le corrette abitudini di vita, mentre gli strumenti digitali possono favorire il coinvolgimento attivo dei pazienti

Il Long Covid può essere anche vascolare

Il Long Covid può essere anche vascolare

Tra le conseguenze sul lungo periodo dell’infezione da Sars-Cov-2 ci possono essere danni cardiovascolari, soprattutto a carico dei vasi di medie e grandi dimensioni.

Si fa presto a dire “male al ginocchio”

Si fa presto a dire “male al ginocchio”

Artrosi al ginocchio e malattia venosa cronica hanno diversi elementi di sovrapposizione, ma restano due condizioni ben distinte e in parte indipendenti. Lo conferma uno studio condotto sulla popolazione anziana vietnamita.

L’aterosclerosi parte dalla pancia

L’aterosclerosi parte dalla pancia

Recettori e batteri presenti nell’intestino influenzano i processi metabolici e biologici alla base dell’aterosclerosi e di altre malattie cardiovascolari.

Strategie anti-contagio… dal dentista

Strategie anti-contagio… dal dentista

Le cure odontoiatriche già rimandate non possono attendere all’infinito. Ecco quali misure e precauzioni sono necessarie per poter tornare dal dentista, senza rinunciare alla massima sicurezza.
Omega-3, due studi confermano utilità in prevenzione cardiovascolare. I contenuti

Omega-3, due studi confermano utilità in prevenzione cardiovascolare. I contenuti

Una 'duplice' conferma all'utilità degli acidi grassi omega-3 nella prevenzione primaria dell'infarto del miocardio e di gravi eventi cardiovascolari nei soggetti a rischio è giunta di recente dagli studi Reduce-IT e Vital, entrambi presentati il novembre scorso a Chicago, in occasione del Congresso annuale dell'American heart association (Aha) e pubblicati sul "New England journal of medicine".
Gravidanze e familiarità: la duplice via verso le vene varicose

Gravidanze e familiarità: la duplice via verso le vene varicose

Pillole contraccettive, scarso movimento, aumento di peso, abitudini scorrette come stare molto tempo in piedi o ,anche, avere parenti con problemi venosi o nati con valvole venose poco elastiche: sono tra le principali cause che secondo la letteratura scientifica aumentano il rischio per una donna di sviluppare reflusso sanguigno nelle vene e conseguente insufficienza venosa.
  • Benessere intestinale
  • Reumatic
  • Onligol
🕑