News News

Terapia farmacologica nel mixed pain e nel dolore muscolare nocicettivo

Immagine 1445

Intervista al Dr. Pierangelo Lora Aprile, Responsabile nazionale Area Terapia del Dolore e Cure Palliative della SIMG.


Segue >>
www.benessereintestinale.it www.nervosano.it
 
Un buon intestino allunga la vita

Un buon intestino allunga la vita

Riequilibrare negli anziani la flora intestinale potrebbe aiutarli a vivere di più? Lo suggerisce una recente scoperta condotta da scienziati americani che hanno studiato i meccanismi molecolari che intervengono negli intestini di moscerini, un utile modello per individuare futuri farmaci utili all'uomo.
Come si passa dall'avere un intestino sano ad un apparato digerente stressato in età avanzata?
Segue >>
L'interruttore per spegnere l'obesità

L'interruttore per spegnere l'obesità

Individuato un nuovo bersaglio molecolare per controllare il peso in eccesso di chi ha una dieta ricca di grassi. Spegnere una speciale proteina delle cellule dell'intestino infatti avrebbe l'effetto di ridurre l'adipe e mettere un freno al diabete legato all'obesità stessa. La scoperta, testata su topi alimentati con grassi e affetti da obesità e diabete mellito di tipo 2, è dovuta a un gruppo di ricercatori del Drug Research Institute di Lovanio in Belgio in collaborazione diretta con colleghi francesi e svedesi
Segue >>
Benessere in menopausa - Il vademecum di O.N.Da

Benessere in menopausa - Il vademecum di O.N.Da

La salute e il benessere femminili rappresentano da sempre gli obiettivi principali di O.N.Da che, come Osservatorio Nazionale sulla salute della Donna, è da anni impegnato nella promozione di una cultura della Medicina di genere a livello istituzionale, sanitario, scientifico e sociale.
Segue >>
Metà dei pazienti non seguono i medici

Metà dei pazienti non seguono i medici

Il 50% dei pazienti che seguono autonomamente le proprie terapie non assumono i farmaci come prescritto loro dai medici. Lo rivela una rassegna aggiornata che ha analizzato quasi 200 articoli scientifici sugli interventi nella pratica clinica per migliorare l’efficacia delle terapie farmacologiche. Ma l'analisi non è riuscita a fornire la soluzione a quello che un problema grave: rendendo potenzialmente inefficaci i trattamenti, la scarsa aderenza alle prescrizioni del medico può danneggiare ulteriormente i pazienti e gravare di costi i sistemi sanitari nazionali.
Segue >>

LOGIN

Hai dimenticato la password? Richiedila!