Quotidiano Sanità e Alfasigma promuovono la prima Health Serie, PAZIENTI CRONICI FRAGILI DOPO COVID-19


Quotidiano Sanità e Alfasigma promuovono la prima Health Serie, PAZIENTI CRONICI FRAGILI DOPO COVID-19
VENERDÌ 12 GIUGNO ORE 14.00: LA SFIDA DELLA GOVERNANCE: CHRONIC CARE MODEL E NUOVI EQUILIBRI OSPEDALE-TERRITORIO

Al via la prima edizione della Health Serie di Quotidiano Sanità, PAZIENTI CRONICI FRAGILI DOPO COVID-19; si tratta di un nuovo Format di trasmissione in diretta online dedicato ad argomenti specifici di carattere sanitario, nato grazie alla partnership del Market Access di Pharma Italia e Corporate Communication Alfasigma.


Questa prima edizione, divisa in tre puntate e dedicata ai pazienti cronici fragili dopo COVID-19, inizierà venerdì 12 giugno 2020 alle 14.00 in diretta sui siti di Quotidiano Sanità, Popular Science e tutti i canali social ad essi collegati di Facebook, Youtube e Twitter 5.
In ciascuna puntata sarà approfondita, con gli ospiti collegati, una delle tre grandi sfide che attendono la sanità e la medicina del territorio per i pazienti cronici nel post-COVID: governance, presa in carico e cure.

Al centro della prima puntata il tema del Chronic Care Model e dei nuovi equilibri ospedale-territorio che verrà sviluppato con gli interventi di numerosi ospiti tra cui il Viceministro della Salute Sileri, l’Assessore alla Sanità della Regione Sicilia Ruggero Razza; i presidenti di CARD (Confederazione Associazioni Regionali di Distretto) e FIASO (Federazione Italiana Aziende Sanitarie e Ospedaliere), il farmaco-economista Mennini di Tor Vergata e l’Amministratore Delegato di Alfasigma.

Il programma

Interverranno durante la trasmissione:

  • il Viceministro della Salute Pierpaolo Sileri;
  • l’Assessore alla Sanità della Regione Sicilia Ruggero Razza;
  • il Presidente della FIASO Francesco Ripa Di Meana;
  • il Presidente della CARD Gennaro Volpe;
  • il prof. Francesco Saverio Mennini Ordinario di Economia Sanitaria a Tor Vergata;
  • il CEO di Alfasigma Pier Vincenzo Colli.

Per partecipare è possibile collegarsi ai siti di:

Quotidiano Sanità o Popular Science


alle 14.00 di venerdì 12 giugno.