Altri comandi lista
 
 
 
 
 
 
 
 
Mangiare selenio può aiutare il concepimento

Mangiare selenio può aiutare il concepimento

Il selenio è un oligoelemento che si trova nella carne rossa, nelle noci, nei frutti di mare e che ha numerosi effetti positivi sul nostro organismo. Per esempio, sulla fertilità maschile. Ora, per la prima volta, è stato dimostrato che aiuta anche la fertilità della donna. A scoprirlo è stato un team di ricerca australiano che ha studiato la presenza di proteine contenenti selenio nei follicoli ovarici, dove si producono le cellule germinali femminili, e ha analizzato il rapporto tra queste sostanze proteiche e il buon funzionamento delle “fabbriche” degli ovuli.
Un moderato esercizio in dolce attesa aiuta il cervello del bambino

Un moderato esercizio in dolce attesa aiuta il cervello del bambino

Se sei in dolce attesa, fai un po' di esercizio fisico: il tuo bambino sarà più sano. Ad affermarlo un gruppo di ricercatori canadesi che hanno effettuato il primo studio che collega, nell'uomo, l'attività fisica della madre con lo sviluppo cerebrale del bambino.
La ricerca, i cui risultati sono stati presentati in anteprima al meeting annuale della Società per le neuroscienze (Neuroscience 2013, San Diego, USA; 9-13 novembre), ha assegnato ad alcune donne al terzo mese il compito di fare almeno 20 minuti al giorno di esercizio cardiovascolare moderato per tre volte alla settimana. Un altro gruppo, per controllo, invece ha adottato un comportamento sedentario.
L’ipotiroidismo in gravidanza non va trascurato

L’ipotiroidismo in gravidanza non va trascurato

Una ricerca tutta italiana dimostra quanto sia importante controllare la tiroide nelle donne in dolce attesa: trascurarla infatti potrebbe danneggiare la “salute intellettiva” del nascituro.
Donne e salute: un rapporto complicato

Donne e salute: un rapporto complicato

Una ricerca spagnola condotta dalla Agència de Salut Pública di Barcellona rivela uno spaccato della percezione dello stato di salute femminile tutt’altro che roseo: rispetto agli uomini infatti, le donne si sentirebbero mediamente più insoddisfatte delle proprie condizioni fisiche, sarebbero più concentrate sui sintomi del proprio corpo e maggiormente colpite da disturbi cronici.
Quando medico e paziente comunicano via web

Quando medico e paziente comunicano via web

I ricercatori della Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori e dell’Università di Milano hanno dimostrato quanto internet possa essere di aiuto nello stimolare nuovi canali di comunicazione tra personale sanitario e pazienti con difficoltà ad esprimersi vocalmente che però si destreggiano bene con i mezzi informatici.
Quando la pillola fa scegliere il marito

Quando la pillola fa scegliere il marito

I contraccettivi orali possono influenzare la scelta del partner nelle donne? E' quanto suggerisce un paper appena pubblicato sull'ultimo numero di Trends in Ecology and Evolutionda due biologhe dell'Università di Sheffield, in Gran Bretagna.

Una guida all'uso dei farmaci in gravidanza

Una guida all'uso dei farmaci in gravidanza

L’Agenzia Italiana del FArmaco (AIFA) pubblica e aggiorna regolarmente una guida all’uso dei farmaci in gravidanza basata sui principi della evidence based medicine.
L'obiettivo primario di questo manuale è aiutare il medico a fornire una corretta consulenza sul rischio teratogeno alle donne che chiedono informazioni e consigli in seguito all'assunzione di un farmaco durante le prime settimane di gestazione.

Al servizio di tutte le donne

Al servizio di tutte le donne

Un piccolo ma pratico strumento ideato e curato dalla  Dott.ssa Annalidia Sammartino, medico-chirurgo, specialista in ginecologia e ostetricia.
Il diario mestruale annuale è stato realizzato in veste di strumento di aiuto, oltre che per la paziente anche per il  medico, al fine di effettuare un valido controllo della ciclicità mestruale nel tempo.

Lista intera First page Previous group Previous page 1 | 2 | 3 Next page Next group Last page
🕑